giovedì 19 giugno 2008

TRIDDU TRIDDU OGNUNO PENSA PI IDDU


E spunta una norma per sospendere
i processi in corso


La norma inserita nel decreto legge concede la possibilità a chi è imputato per reati commessi prima del 31 dicembre di 2001 di chiedere la sospensione del dibattimento per due mesi in modo da valutare se accedere al patteggiamento. Quanto basta perché si torni a parlare di legge «ad personam». Del beneficio potrà usufruire infatti anche il premier Silvio Berlusconi, sotto processo a Milano per corruzione in atti giudiziari dell'avvocato David Mills.

3 commenti:

piccola pesos ha detto...

siamo alle solite...... W Di Pietro

Paolo ha detto...

vai silvio.esagera ancor di piu

Anonimo ha detto...

giu le mani da BErlusconi